Claudio Gallone, Fisioterpista ed insegnante Pilates a Torino

Pilates e riabilitazione

Mi chiamo Claudio Gallone, sono un fisioterapista ed istruttore Covatech Pilates dal 2009. Mi sono laureato in fisioterapia con una tesi sul pilatesriabilitativo, dove ho cercato di indagare l'utilità clinica del metodo Covatech®, con grandi attrezzi, nel trattamento riabilitativo di un giovane amputato d'arto inferiore. I risultati del mio lavoro sono stati eccellenti: al termine del percorso, la paziente, che ho seguito per sei mesi,ha ottenuto un netto miglioramento in tutti i test valutativi. Inoltre, ha riferito di avere maggior consapevolezza della muscolatura addominale, maggior controllo nelle attività sportive e quotidiane, sia durante la deambulazione con le stampelle sia in carrozzina. Durante questo progetto, la curiosità per l’argomento trattato, mi ha spinto a recarmi negli Stati Uniti dove, presso il Naval Medical Center di San Diego (California), mi sono confrontato con il fisioterapista Mike Podlenski. Mike è cofondatore di Heroes in Motion, e da molto tempo lavora con veterani di guerra amputati, fruttando proprio le potenzialità del metodo Pilates.

Da più di vent'anni molti medici utilizzano il Pilates in vari campi riabilitativi come l’ortopedia, la geriatria, il dolore cronico e la riabilitazione neurologica. Come ci ricorda il dott. Brent Anderson, ortopedico e fondatore diBalanced Body Pilates: "assistere il movimento con le molle permette di limitare l'attività di muscoli non voluti, scomporre il movimento nelle sue componenti, e ridurre la debolezza e il dolore associato.
Con i grandi attrezzi le molle e la gravità sono utilizzati per assistere il paziente che, a causa di una patologia, non riesce ad eseguire un movimento in modo fisiologico. Infatti, modificando la tensione delle molle o aumentando la sfida contro la gravità, il paziente può progredire verso un miglioramento delle funzioni motorie. Dopo aver valutato i suoi bisogni e quali sono gli obiettivi da raggiungere (come saltare, sedersi, allungarsi, ruotare o camminare), il terapista può quindi programmare un movimento simile ma con un appropriato livello di carico sugli arti o sul tronco per favorirne la guarigione. Questo riduce i gradi di libertà che devono essere controllati dal sistema nervoso centrale.

Claudio Gallone, Fisioterpista ed insegnante Pilates a Torino

Una revisione sistematica del 2018, ha messo a confronto 23 studi pubblicati tra il 2005 e il 2016, per valutare l'efficacia del Pilates nel percorso riabilitativo di lombalgia, spondilite anchilosante, sclerosi multipla, osteoporosi post-menopausale, scoliosi non strutturata, ipertensione e controllodel dolore cronico. La maggior parte delle sperimentazioni cliniche ha dimostrato che il Pilates è efficace nel raggiungimento dei risultati desiderati, in particolare nel campo della riduzione dolore e della disabilità.
(Keira B Ping-Jung Wu Stephney W. Is Pilates an effective rehabilitation tool? A systematic review. Journal of Bodywork and MovementTherapies 22 (2018) 192-202)

Gli anni trascorsi in ospedale, confrontandomi con patologie di varia natura (ortopediche e neurologiche), mi hanno fatto capire che essendo un metodo basato su consapevolezza, controllo e concentrazione, il Pilates è un eccezionale strumento, le cui potenzialità si prestano a svariate applicazioni riabilitative.

Clopilates

P.IVA 09368920014
Copyright © 2019 CloPilates

Cookies Policy

 

Contatti

C.so Traiano 24/10 - 10135 Torino

+39 366 1377366

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Social